Skip to Content

Cosa e Perché

A novembre 2009, diverse associazioni specializzate in tema di patrimonio industriale e provenienti da diversi stati e regioni europei si sono riunite a Calais (Francia) per avviare una discussione sulle opportunità di cooperazione internazionale, di scambio delle esperienze e condivisione di informazioni. Un largo consenso è stato raggiunto sulla proposta di lanciare l'idea di un Anno Europeo sul Patrimonio Industriale e Tecnico.

E' stata perciò avviata una campagna che fa appello alle associazioni specializzate in storia del patrimonio culturale (e in storia locale) presenti in ogni paese comunitario, affinché sostengano l'iniziativa.

Come primo passo, nel 2010-2013, si cercherà di raccogliere il maggiore consenso possibile da parte delle associazioni nazionali, regionali, locali e tematiche sul Memorandum comune stilato a conclusione dell'evento di Calais.
 

Alle associazioni che aderiscono alla campagna si richiede di ottenere l'approvazione del Memorandum da parte dei rispettivi comitati direttivi o assemblee generali, di copiare il testo in un documento e di farlo controfirmare da almeno due responsabili dell'associazione, infine di inviarlo ai nostri indirizzi di contatto.

 

2015 - European Industrial and Technical Heritage Year



2015

European Industrial and Technical Heritage Year
Année européenne du patrimoine industriel et technique
Jahr des Industriellen und Technischen Erbes
Anno del Patrimonio Industriale e Tecnico Europeo
Año Europeo del Patrimonio Industrial y Técnico

>>to the campaign